Archivio digitale per l'arte contemporanea

Home | Chi siamo | Segnala artista | Login Artista | Logout Artista | Seguici su Facebook | Contatti
 
 
Codice ID Artista: B-26

 

Cesare Maremonti
Categorie: Pittura_ Tecnica mista
Città: _
Matera_ (Matera)_ Basilicata
Nasco a Matera mezzo secolo fa e da quando ho memoria di me stesso, ricordo il mio amore per la pittura. Disegnavo sempre, sperimentavo, provavo su infiniti fogli di carta la mia voglia di esprimere ogni mio pensiero, ogni mio desiderio attraverso semplici linee colorate. Non a caso, più tardi, ho scelto di fare Architettura a Firenze, una grande Università che mi ha formato tecnicamente e mi ha dato una preparazione solida per la mia vita professionale futura. Ma la mia irrequietezza non mi ha riportato subito a casa; prima di rientrare a Matera ci sono voluti una decina d'anni di viaggi e fermate varie tra Russia, Finlandia e, in fine, una lunga sosta in Olanda; tutto questo perché sentivo l'esigenza di venire in contatto con realtà nuove, fare arte, pittura, design, lontano da ciò che erano state le mie radici. Al mio rientro inizio a prendere consapevolezza di ciò che significa fare architettura, fare arte, pittura e design insieme. Mi dedico a ciò che amo di più, mi scontro con la realtà ma alla fine vincono i miei sogni. Da molti anni, oramai, continuo "ad incontrare il mondo" attraverso i miei quadri e, negli ultimi anni, con il sostegno della mia curatrice artistica rendo condivisibile col resto del mondo la mia arte, con svariate mostre personali in tutta Europa e oltre. Insieme alle mie opere sono stato ospitato in gallerie d'arte dalla Sicilia, a Firenze, Roma e Milano, Pesaro e Torino, in Umbria come in Lombardia e in Basilicata. Ho avuto il piacere di partecipare in varie mostre dalla Spagna alla Grecia e dalla Polonia alla Turchia e conoscere collezionisti d'arte dall'Italia, europei o non, fino alla lontana Australia. Amo molto ciò che faccio, l'arte per me è una continua ricerca, una guerra senza vinti né vincitori, solo battaglie interminabili contro me stesso, cercando di sconfiggermi per ritrovarmi. La pittura per me è vita, è senza tempo, è bellezza e irrequietudine e continuerò a disegnare la mia storia, la storia dell'essere umano alla ricerca della propria felicità, nei miei quadri.

Contatta questo artista

Sfoglia la Galleria fotografica delle opere d'arte

Canale Facebook:
Video intervista

CATALOGO OPERE

Clicca per ingrandire
Dalla serie "Migranti"
Clicca per ingrandire
Dalla serie "Migranti"
Clicca per ingrandire
Dalla serie "Migranti"
Clicca per ingrandire
Dalla serie "Migranti"
Clicca per ingrandire
Dalla serie "Uomini di pietra"
Clicca per ingrandire
Dalla serie "Uomini di pietra"
Clicca per ingrandire
Dalla serie "Uomini di pietra"
Clicca per ingrandire
Dalla serie "Uomini di pietra"
Clicca per ingrandire
Senza titolo
Clicca per ingrandire
Senza titolo
Clicca per ingrandire
Senza titolo
Clicca per ingrandire
Senza titolo
Clicca per ingrandire
Un giorno al mare
Clicca per ingrandire
Gli occhi della città
Clicca per ingrandire
L'ombra di me stesso
Clicca per ingrandire
Dalla serie
Clicca per ingrandire
Dalla serie "Radici quadrate"
Clicca per ingrandire
Il pane di Matera
Clicca per ingrandire
Senza titolo

 

 



 







   
       
© 2016 Riproduzione riservata - Sito web realizzato da Artedata